Ambienti di casa nasce con l’idea di offrire al cliente un servizio completo, una vera e propria missione. Creare la casa dei tuoi sogni senza dover correre da un rivenditore all’altro. Sul nostro portale troverai qualsiasi prodotto per rinnovare la tua casa.
+ 01145928421 info.ambientidicasa@gmail.com

Blog

HomeIspirazioniBagno: Tendenze 2018

Bagno: Tendenze 2018

Le più esclusive tendenze arredo bagno 2018

Negli ultimi tempi la stanza più intima della casa si è trasformato da luogo per eccellenza deputato al relax a piccola oasi di benessere da curare con attenzione anche nell’arredo e negli accessori che, al pari degli altri spazi domestici, devono seguire le mode del momento.

Ma quali sono le tendenze dell’arredo bagno 2018?

Famosi designer internazionali sfoggiano nelle loro più recenti creazioni il revival dei sanitari colorati. Il colore, nelle sue sfumature più intense e decise, diventa quindi il vero e indiscusso protagonista delle tendenze arredo bagno 2018.

Le tonalità più insolite che fanno la loro comparsa nella stanza da bagno sono il petrolio, il visone e il castagno, che andranno ad affiancarsi ai più tradizionali nero, bronzo e oro.
L’effetto, per piatti doccia, vasche e lavandini si rivela particolarmente elegante e raffinato. Il classico colore lucido a cui siamo abituati lascerà inoltre spazio all’opaco, che si afferma di gran carriera tra le tendenze arredo bagno 2018.

Al passo con i tempi con le tendenze arredo bagno 2018

Per quanto riguarda i materiali, invece, a stupire quest’anno sono le piastrelle che richiamano perfettamente il parquet del legno ma, allo tesso tempo, si rivelano impeccabili quanto a pulizia e manutenzione. Rispetto al classico legno, queste piastrelle si rivelano vantaggiose sotto il profilo della posa.

E che dire delle tendenze arredo bagno 2018 nella rubinetteria? Anche in questa campo la qualità del made in Italy la fa da padrone. Le finiture più esclusive quest’anno sono quelle spazzolate o in nickel lucido, dai colori asciutti e neutri come grigio e marrone.
Una neutralità cromatica che si adatta alla perfezione allo stile d’avanguardia dei sanitari, che anche nel 2018 accoglie le suggestioni dell’industrial chic, basato sul minimalismo, sulla pulizia delle linee e sulla quasi assenza di suppellettili.

Bagno shabby chic e romantico

Se siete alla ricerca di un modo unico per regalare vita nuova al bagno, lo shabby chic romantico è una scelta di design molto attuale, caratterizzata da un arredo finemente anticato: un finto trasandato, perché la verità è che, un ambiente shabby chic e romantico è uno spazio curato fin nei più piccoli dettagli: legno, colori rigorosamente pastello o crema, arredi nuovi che sembrano datati (proprio come quelli delle nonne) grandi specchi decorati, motivi floreali su piastrelle e tappezzeria.

Mobili ed accessori

Colori tenui appena accennati per i mobili d’arredo rigorosamente invecchiati. Un bagno shabby chic e romantico non vuole mobili tutti uguali. Tutt’altro! Potete tranquillamente sceglierli diversi tra loro. Lo shabby chic romantico è caratterizzato dall’eclettismo puro.
Accanto ai mobili, scegliete accessori delicati: tende e asciugamani con stampe e disegni floreali, specchi con cornici dorate che sembrano opere d’arte, contenitori in vetro e alluminio, e perché no … quadri con fiori e piante, foto di famiglia anticate ed incorniciate.
Aggiungete contenitori in alluminio, per contenere il sapone, la carta igienica, gli asciugamani ripiegati, e tutto ciò che serve. Posizionate vasi con fiori veri. Per illuminare il bagno shabby chic e romantico, evitate faretti e posizionate un bel lampadario a goccia, in vetro o plastica, con lampadine a vista.

Gli igienici e la rubinetteria

Per gli igienici, sotto un lavandino a colonna, avete un vuoto sufficiente per posizionare un mobile contenitore in legno color crema o pastello, oppure una vecchia cassapanca. La rubinetteria acquistatela dorata. Molto bella la serie degli igienici di Flaminia, mentre, per la rubinetteria l’azienda Treemme offre un’ampia scelta di richiami shabby chic e romantici.

Pavimenti

Per i pavimenti, materiali semplici e resistenti in stile tradizionale. Le piastrelle in pietra sono la scelta ideale per un bagno shabby chic e romantico, ma potete valutare anche una soluzione più moderna. Fondamentale è scegliere colori neutri e chiari, che trattengono la luce e rendono anche il bagno più piccolo, una stanza da abitare.
Belli da vivere sono i pavimenti di Aquariodue, De Maio Giovanni.

POST A COMMENT