Ambienti di casa nasce con l’idea di offrire al cliente un servizio completo, una vera e propria missione. Creare la casa dei tuoi sogni senza dover correre da un rivenditore all’altro. Sul nostro portale troverai qualsiasi prodotto per rinnovare la tua casa.
+ 01145928421 info.ambientidicasa@gmail.com

Blog

HomeIspirazioniPiastrelle in ceramica, piccolo o grande formato?

Piastrelle in ceramica, piccolo o grande formato?

Piastrelle in ceramica, piccolo o grande formato?

Le piastrelle in ceramica hanno scoperto una nuova attenzione da parte del settore dell’arredo di interni ed esterni, in quanto si tratta di un materiale eterno, esteticamente impeccabile e ricco di ottime caratteristiche strutturali. Da sempre le piastrelle sono impiegate per rivestire molti ambienti domestici, dagli spazi più umidi e speciali come i bagni e le cucine, fino alle soluzioni di ambienti particolari come il living, le entrate egli spazi di outdoor. Grazie alle proposte di nuova generazione, alle migliorie apportare alla loro composizione e agli scenografici effetti estetici applicabili alle superfici, le piastrelle sono nuovamente diventate protagoniste dei rivestimenti moderni, accompagnando con gusto e funzionalità tutti gli ambienti della casa.

Piastrelle in ceramica: qual è il formato più adatto?

Le piastrelle in ceramica sono elementi duttili, che possono essere scelti in piccolo formato oppure in una variante più ampia, il grande formato.
La scelta interessa lo stile e l’estetica finale e si propone anche vicina ad una certa ricerca di funzionalità. Diventa, quindi, importante bilanciare questi due fattori per ricercare la soluzione più adatta per gli spazi abitativi, che sia in grado di elevare l’impatto stilistico ma anche di rendere l’uso e la pulizia delle piastrelle ceramiche molto semplici e privi di complicazioni.

Le piastrelle di piccole dimensioni

Le piastrelle di piccola dimensione possono quindi essere riservate ad un impiego in bagno, un luogo che solitamente si rivela minuto e che per sua natura può sfruttare un gioco di inserimento carismatico e ricco di sfumature stilistiche vicine al gusto industrial, come accade nelle deliziose proposte di mattoncini ceramici proposti da CIR Manifatture Ceramiche nella linea Underground.
Le piastrelle di piccole dimensioni possono inoltre accompagnare la cucina, sia nelle sezioni del pavimento che nel rivestimento dei muri o di certe porzioni di parete. Trattandosi di ambienti particolarmente umidi, dove la condensa si forma a causa del vapore e dei fumi di cottura, le piastrelle in ceramica si propongono come la scelta ideale per garantire il top dell’igiene e della pulizia, in quanto possono essere lavate in un baleno e disinfettate anche con prodotti speciali.
Al contempo, l’impiego delle piastrelle di piccole dimensioni in questi locali si propone affine al gusto classico e regala quindi dei tratti estetici piacevoli e rassicuranti per gli abitanti.

Le piastrelle di grandi dimensioni

Le piastrelle in ceramica di grande dimensioni si propongono adatte per definire gli ambienti più spaziosi, come ad esempio il living, i bagni e le cucine più ampie e vengono spesso applicate al pavimento oppure a grandi porzioni di pareti.
La loro scelta si rivela sicuramente personale, in quanto si tratta di elementi che sono in grado di apportare un grande effetto scenografico associando le doti di funzionalità tipiche del materiale.
Accade nelle pregiate soluzioni di Cotto d’Este, brand partner che da anni propone piastrelle in cotto di grandi dimensioni perfette per la definizione degli ambienti interni ed esterni dell’abitato.
La salubrità della ceramica, unita all’estetica dei grandi formati, si rivela quindi adatta agli ambienti spaziosi, in grado di donare il giusto pregio ottico a questi elementi dedicati al rivestimento.
Particolari quanto speciali le proposte di piastrelle Apogeo 14 di Tagina, che sanno evocare un mood rustico senza mai dimenticare il pregio del materiale originario.

Piastrelle in ceramica: il ritorno della forma esagonale

Il ritorno in auge delle piastrelle in ceramica ha portato il settore a sviluppare deliziose combinazioni cromatiche e relative alla forma.
Stupisce comprendere il grande ritorno delle piastrelle in ceramica esagonali, elementi di rivestimento che appartengono al passato, ma che si scoprono molto desiderati nel nostro presente.
Da sempre le piastrelle ceramiche esagonali sanno donare agli ambienti un senso estetico rigoroso e composto, che quindi ben si adatta alle scelte stilistiche essenziali, minimal e contemporanee. Al contempo, se scelte in certe finiture, le piastrelle in ceramica esagonali sanno evocare con forza il gusto industrial quindi si propongono ideali per completare gli ambienti votati ad ospitare un arredo di questo stile.
Non va infine dimenticato che le piastrelle esagonali in ceramica sono in grado di entrare perfettamente in sinergia con gli ambienti rustici, country e shabby, soprattutto se scelte in romantiche versioni bianche o in deliziosi colori polverosi.

Piastrelle in ceramica: il fascino della posa modulare

La ricerca di stile assoluto si rivela dalla scelta delle piastrelle, dalla loro forma, dalla loro decorazione e dal loro colore.
Molto, però, può essere ottenuto mediante la posa, in quanto si tratta di un’opera che può arricchire l’estetica del materiale e dare vita a composizioni avvero scenografiche. Nel particolare, la posa modulare si propone come una tecnica antica ma recentemente riscoperta e applicata in molte situazioni pubbliche e private, in quanto permette di mescolare i diversi formati di piastrelle per dare vita a giochi di forme e di colori sempre nuovi ed inaspettati.
La posa modulare può essere applicata in ogni ambiente, per renderlo assolutamente personale e per movimentare il gioco di piastrelle al fine di originare delle decorazioni nel rivestimento stesso.
La duttilità del materiale, l’infinita scelta di colori e di decorazioni rendono inoltre la posa modulare un’avventura carismatica e creativa. Essa sa infatti accrescere il potere stilistico dell’ambiente e dare vita ad ambienti spettacolari nella loro veste estetica, ma sempre votati a regalare il massimo della funzionalità nei gesti di ogni giorno.

POST A COMMENT